Articoli

Champagne

 

champagne

 

La Champagne è un territorio di assoluta tipicità, situato150 km a nord-est di Parigi; se pensiamo che è quasi impossibile produrre vino di qualità al di sopra del 50° parallelo nord (Reims si trova a 49,5° di latitudine), e che la temperatura media annuale in Champagne è di 10,2 °C, possiamo dire che siamo di fronte ad un miracolo.

Suddivisa in quattro zone, Montaigne de Reims, Vallée de la Marne, Côte de Blancs e Côte de Sézanne,  Aube, in Champagne clima, terreno e orografia danno vita ad un mosaico di micro-terroir dai quali l'esperienza di 15.000 vignaioli trae il meglio.

Il sottosuolo calcareo, diverso da zona a zona, ricco di giacimenti fossili marini, è costituito da stratificazioni di sedimenti come craie, gesso estremamente poroso, e marne, tutti elementi determinanti per la mineralità di alcuni vini. Il clima continentale e quello oceanico garantiscono una piovosità che fornisce l’apporto idrico ideale per le uve.

Clima e sottosuolo sono gli artefici della selezione dei vitigni: pinot meunier, pinot noir e chardonnay che, sapientemente vinificati con l'antico metodo champenois, da sempre delineano la tipicità dello Champagne.

 

Di Samuel Cogliati, italo-francese, è difficile non apprezzare sia la conoscenza impressionante della Francia, anche delle zone meno blasonate, sia la notevole sensibilità nella degustazione.
È anche, già da anni, un comunicatore a tutto tondo del mondo del vino.
Fondatore di Possibilia Editore. Autore di libri sul vino, in italiano e francese. Due molto apprezzati sullo champagne: “Champagne. Il sogno fragile” e “Champagne. Il sacrificio di un terroir”
È editore-curatore della versione italiana del periodico francese LeRouge&LeBlanc.
E’ stato docente, per AIS, di un dettagliatissimo Master interamente dedicato alla Francia. Oltre che di numerose serate di approfondimento sulle varie zone del paese.

 

In degustazione:
Dom Perignon 2004
Ulysse Collin Blanc de Blancs Extra Brut
René Geoffroy Extra Brut Millesime 2004
L. Aubry Fils Les Nombre D'Or Campaniae Veteres Vites 2009
J. de Telmont O.R 1735 Brut 2002
André Beaufort Brut reserve

 

Domenica 15 novembre 2015, ore 13:30
The Westin Palace Hotel - Sala Masaccio

Quota di partecipazione: 50 €
Apertura prenotazioni: 10 ottobre 2015

Per prenotare è necessario registrarsi sul sito, dal 10 ottobre, accedendo dal menù "Login" e poi andare sulla pagina "Prenotazioni" per riservare il posto utilizzando il sistema di prenotazioni on-line
L'evento è riservato ai soci AIS in regola con la quota associativa 2015

Web Analytics